Comunicato stampa sui farmaci delle E-Coop

| Autore: | Commenti: 0

Con un nuovo Comunicato stampa abbiamo oggi preso posizione riguardo l'iniziativa pubblicitaria che le E_Coop hanno ideato per reclamizzare la prossima immissione sul mercato di alcuni farmaci a proprio marchio.

Oltre a essere anacronistico continuare a parlare di sconti e di percentuali di ribasso su un prezzo al pubblico che ormai non esiste più come riferimento oggettivo, la mossa delle E-Coop concorre a disinformazione e a confondere il cittadino su un tema - quello del prezzo dei farmaci - importante e non ancora assimilato dopo i recenti e rilevanti cambiamenti di cui è stato oggetto.

Sebbene contraddistinto da contenuti scorretti e per nulla veritieri, questo "specchietto per allodole" rimane tuttavia un'abile business: niente di più semplice per cercare di attirare l'attenzione pubblica trasformando il cittadino da paziente a consumatore e il farmaco da "bene etico di salute" a "bene commerciale di consumo".

Un obiettivo a oggi ancora poco riuscito nonostante i ripetuti tentativi, alla luce della bocciatura alla liberalizzazione dei farmaci che i cittadini hanno dato in questi ultimi due anni alla GDO, con appena l'1,6% di quota di mercato.

Stampa:

Condividi:
Discussione aperta

Commenta la notizia:

Seguici su...
Anche le formiche si incazzano
Sponsor
Scrivi al MSFI
Primo Piano
Ultimi Commenti

Pietro ha scritto su
Sicuri in Farmacia

Pietro ha scritto su
Sicuri in Farmacia

Archivio articoli
Tutti gli articoli

Lavori in corso!

Saremo presto anche qui!

×

Iscriviti alla newsletter

Inserisci l'indirizzo email


×

Scrivi al movimento


×

Grazie

×

Informativa sui dati personali

×

Benvenuto, :

Gestisci il tuo utente




×

Login

Inserisci le credenziali di accesso


×

Registrazione

Benvenuto, da ora è un utente registrato al sito M.S.F.I. quindi può leggere molti più contenuti e può partecipare ad alcune discussioni. Ma prima si ricordi di visionare la sua mail per convalidare la registrazione.

×

Newsletter

×

Login

×