Farmacie: sviluppo occupazionale, perdita di almeno 10.000 posti di lavoro

| Autore: | Commenti: 0

Lo studio effettuato dal Dr. Roberto Adrower, pubblicato sul Sito del Movimento Spontaneo Farmacisti Italiani, dimostra inequivocabilmente che l’apertura di 7.033 farmacie su tutto il territorio Nazionale comporta una perdita di oltre 10.000 posti di lavoro.

La perdita di 10.000 posti, oltre a creare una fortissima crisi occupazionale in questo settore, annulla completamente la possibilità di inserimento dei giovani laureati nel mondo del lavoro.

L’attuale basso tasso di disoccupazione dei laureati in farmacia, prossimo allo zero, e comunque con un tempo di appena sei mesi tra laurea ed occupazione, si trasforma in una vera e propria emergenza.

Non è nemmeno auspicabile, per i pochi lavoratori dipendenti che rimarranno occupati, un possibile adeguamento di stipendio, già di gran lunga inferiore alla media europea.

7.033 farmacie in più ed esattamente 6011 tra tutti i comuni italiani e 1.022 su stazioni, aeroporti, centri commerciali, ecc. (studio Sechi, Lembo, Adrower - prospetto quorum a 3000; prospetto quorum a 3500 - anche questo pubblicato sul sito del Movimento Spontaneo Farmacisti Italiani) comporta un incremento del 39% dell’attuale situazione esistente.

Poiché non è auspicabile un incremento di fatturati del comparto farmaci, anzi è prevista una ulteriore contrazione, essendo il mercato farmaceutico un mercato particolare e certamente un mercato non da incentivare in termini di consumi, il fatturato prodotto viene ridistribuito su tutte le farmacie.

Scarica il Comunicato stampa
Ettore Lembo,
Presidente M.S.F.I.

Stampa:

Condividi:
Discussione aperta

Commenta la notizia:

Seguici su...
Anche le formiche si incazzano
Sponsor
Scrivi al MSFI
Primo Piano
Ultimi Commenti

Pietro ha scritto su
Sicuri in Farmacia

Pietro ha scritto su
Sicuri in Farmacia

Archivio articoli
Tutti gli articoli

Lavori in corso!

Saremo presto anche qui!

×

Iscriviti alla newsletter

Inserisci l'indirizzo email


×

Scrivi al movimento


×

Grazie

×

Informativa sui dati personali

×

Benvenuto, :

Gestisci il tuo utente




×

Login

Inserisci le credenziali di accesso


×

Registrazione

Benvenuto, da ora è un utente registrato al sito M.S.F.I. quindi può leggere molti più contenuti e può partecipare ad alcune discussioni. Ma prima si ricordi di visionare la sua mail per convalidare la registrazione.

×

Newsletter

×

Login

×