Farmacista dell'Isola del Giglio apre la farmacia e rende disponibili i farmaci

| Autore: | Commenti: 0

Ancora una volta i Farmacisti Italiani dimostrano la Loro sensibilità nei confronti di chi ha bisogno.
Il naufragio della nave “Costa Concordia” avvenuta a ridosso dell’Isola del Giglio, ha coinvolto tutti gli abitanti dell’isola in uno slancio di solidarietà ed aiuti nei confronti delle numerose migliaia di naufraghi.
Tra questi anche il Farmacista dell’Isola non ha esitato, ed aprendo la sua farmacia ha distribuito i farmaci, fino ad esaurire le scorte, a tutti coloro che ne avevano necessità.
Signori del Governo Tecnico, questo è il servizio che vi apprestate a smantellare, mercificandolo e banalizzandolo in nome e per conto dell’economia.
Presidente del Consiglio dei Ministri, Prof. Senatore Mario Monti, Ministro Passera, Sottosegretario Catricalà, l’economia non avrebbe certamente agito con questa immediatezza ma avrebbe prima richiesto numerose autorizzazioni, dovendo tenere i “Conti” sotto controllo.
Un Farmacista, titolare della propria farmacia, unico responsabile della propria azienda, non si è tirato indietro e non ha esitato ad aiutare le migliaia di persone che in maniera STRAORDINARIA, avevano bisogno dei farmaci.
Tutelate e custodite GELOSAMENTE questo servizio,piuttosto che smantellarlo e mercificarlo.

INVITIAMO TUTTE LE FARMACIE ITALIANE AD ESPORRE IN VETRINA E SUL BANCO IL CARTELLO ALLEGATO DA LUNEDI’ MATTINA e a informare tutta la popolazione del valore della farmacia!

Scarica il cartello

Stampa:

Condividi:
Discussione aperta

Commenta la notizia:

Seguici su...
Anche le formiche si incazzano
Sponsor
Scrivi al MSFI
Primo Piano
Ultimi Commenti

Pietro ha scritto su
Sicuri in Farmacia

Pietro ha scritto su
Sicuri in Farmacia

Archivio articoli
Tutti gli articoli

Lavori in corso!

Saremo presto anche qui!

×

Iscriviti alla newsletter

Inserisci l'indirizzo email


×

Scrivi al movimento


×

Grazie

×

Informativa sui dati personali

×

Benvenuto, :

Gestisci il tuo utente




×

Login

Inserisci le credenziali di accesso


×

Registrazione

Benvenuto, da ora è un utente registrato al sito M.S.F.I. quindi può leggere molti più contenuti e può partecipare ad alcune discussioni. Ma prima si ricordi di visionare la sua mail per convalidare la registrazione.

×

Newsletter

×

Login

×