Intensifichiamo la raccolta firme

| Autore: | Commenti: 0

La giornata di ieri 5 Dicembre è trascorsa con forti apprensioni derivanti anche dalla manifestazione demagogica dei "liberi" farmacisti, forse titolari di parafarmacie, che si sono riuniti davanti al Senato. Anche questa volta, a dimostrazione di quanto sia infondata la Loro consistenza numerica che tanto decantano, forse un centinaio di persone appena sono riuscite a radunarsi ed a manifestare per ottenere una liberalizzazione che non vogliono nemmeno i Cittadini Italiani, fortemente preoccupati delle possibili conseguenze.

E di gravi conseguenze parla anche il Sostituto Procuratore Nazionale Antimafia, Dr. Luigi De Ficchy, che paventa fortemente il pericolo di spaccio di farmaci contraffatti, come si evidenzia nelcomunicato stampa diramato dalla nota agenzia di stampa AGI e riportato su vari quotidiani (l'intervento del Dr. De Ficchy ci è stato prontamente segnalato anche da numerosi nostri referenti e simpatizzanti).

Anche per questo motivo invito tutti ad intensificare la raccolta firme di cui il Movimento è promotore e a trasmettere i dati ai referenti di zona che via via si stanno costituendo o direttamente al mio indirizzo E-Mail, indicando la provincia di appartenenza.

Vi invito anche a scaricare il comunicato stampa del Magistrato per farla visionare ai vostri clienti: la sicurezza che può dare la farmacia non è ancora eguagliata.

Ettore Lembo ettorelembo1@virgilio.it Cell. 348-3393773

Stampa:

Condividi:
Discussione aperta

Commenta la notizia:

Seguici su...
Anche le formiche si incazzano
Sponsor
Scrivi al MSFI
Primo Piano
Ultimi Commenti

Pietro ha scritto su
Sicuri in Farmacia

Pietro ha scritto su
Sicuri in Farmacia

Archivio articoli
Tutti gli articoli

Lavori in corso!

Saremo presto anche qui!

×

Iscriviti alla newsletter

Inserisci l'indirizzo email


×

Scrivi al movimento


×

Grazie

×

Informativa sui dati personali

×

Benvenuto, :

Gestisci il tuo utente




×

Login

Inserisci le credenziali di accesso


×

Registrazione

Benvenuto, da ora è un utente registrato al sito M.S.F.I. quindi può leggere molti più contenuti e può partecipare ad alcune discussioni. Ma prima si ricordi di visionare la sua mail per convalidare la registrazione.

×

Newsletter

×

Login

×