Lettera a "Anno Zero"

| Autore: | Commenti: 0

Spett.Le Redazione di Annozero, Spett.Le Dr. Michele Santoro,

Avendo seguito la Vostra Trasmissione del 11/12/2008, in qualità di Presidente del Movimento Spontaneo Farmacisti Italiani per il diritto della tutela della salute, trovo semplicemente fazioso da parte Vostra che siano presenti personaggi che non hanno NULLA a che vedere, pur essendo farmacisti, con il diritto e la tutela della salute, ma parlano esclusivamente per interessi personali.

Si continua a parlare di parafarmacie e liberalizzazioni dei farmaci, invitando farmacisti titolari di parafarmacie, senza il GIUSTO contraddittorio, con il semplice scopo di trasformare il cliente paziente ed assistito in CONSUMATORE. La confusione ed il gravissimo disagio che questa situazione sta creando, pur essendo sotto gli occhi di tutti, è da parte Vostra ignorata e sottovalutata. Se intendete fare CORRETTA informazione, come dite sempre di voler fare, e non solo banale demagogia, organizzate una trasmissione dove si possa far chiarezza sul VERO ruolo che ha la farmacia, nel totale interesse dei cittadini e che è stata giudicata dagli stessi come l'Unica ECCELLENZA tra i servizi.

IL FARMACO NON E' UN CARCIOFO, e VOI volete contribuire a far sì che lo diventi.

Distinti Saluti.

Ettore Lembo,

Presidente del M.S.F.I.

Stampa:

Condividi:
Discussione aperta

Commenta la notizia:

Seguici su...
Anche le formiche si incazzano
Sponsor
Scrivi al MSFI
Primo Piano
Ultimi Commenti

Pietro ha scritto su
Sicuri in Farmacia

Pietro ha scritto su
Sicuri in Farmacia

Archivio articoli
Tutti gli articoli

Lavori in corso!

Saremo presto anche qui!

×

Iscriviti alla newsletter

Inserisci l'indirizzo email


×

Scrivi al movimento


×

Grazie

×

Informativa sui dati personali

×

Benvenuto, :

Gestisci il tuo utente




×

Login

Inserisci le credenziali di accesso


×

Registrazione

Benvenuto, da ora è un utente registrato al sito M.S.F.I. quindi può leggere molti più contenuti e può partecipare ad alcune discussioni. Ma prima si ricordi di visionare la sua mail per convalidare la registrazione.

×

Newsletter

×

Login

×