Lettera aperta al Senatore Piccone

| Autore: | Commenti: 0

Gentilissimo Senatore,

apprendiamo del Suo emendamento alla finanziaria e, pur consapevoli della necessità di "raccolta risorse economiche", desideriamo informarLa che la strada da lei intrapresa pone in serio pericolo l’istituzione del Servizio farmaceutico Territoriale, ritenuto da tutti "Eccellenza" nonostante i continui e gravosi danni procurati da precedenti tagli.

Già in altre occasioni, e a concreta dimostrazione della difficoltà che la "farmacia" attraversa, ci siamo premurati di diffondere alcuni studi, che La invito a leggere, e che potrà trovare sul sito del Movimento Spontaneo Farmacisti Italiani (www.msfi.it):

1- Studio Dott. Adrower – Lembo: La Farmacia: Un valore Nazionale del quale mantenere la logica sociale ed imprenditoriale. 2- Studio Dott. Adrower – Lembo: La Farmacia: tra Professionalità, Mercato ed Economia.

Il tutto supportato dallo Studio Prof. Pastore: L'impresa farmacia. Evoluzioni del contesto e dinamiche reddituali.

Sappiamo per certo che le liberalizzazioni sono volute da pochi, e solo esclusivamente per fini demagogici e di logiche di mercato fallimentari che tendono a considerare il "paziente" un mero consumatore. Siamo anche in condizione di dimostrare, con dati aggiornati al 2010, che delle oltre 3.000 parafarmacie decantate, solo meno della metà sono realmente esistenti. Consapevoli del grave danno a carico dei cittadini e pazienti, la maggioranza, siamo da sempre pronti ad indire una iniziativa popolare di abrogazione di una legge che verte in questa direzione. Siamo fiduciosi in un Suo ripensamento nella presentazione dell'emendamento di domani, proprio perchè abbiamo creduto nell'attuale Presidente del Consiglio che in Campagna Elettorale dichiarava ai suoi candidati di visitare le Farmacie che sono in grado di conoscere il polso e l'umore degli Italiani.

Rimaniamo a Sua completa disposizione per eventuali chiarimenti e delucidazioni, certi di lavorare insieme a Lei nell’interesse dei cittadini.

Distinti Saluti

Roberto Adrower Ettore Lembo

Stampa:

Condividi:
Discussione aperta

Commenta la notizia:

Seguici su...
Anche le formiche si incazzano
Sponsor
Scrivi al MSFI
Primo Piano
Ultimi Commenti

Pietro ha scritto su
Sicuri in Farmacia

Pietro ha scritto su
Sicuri in Farmacia

Archivio articoli
Tutti gli articoli

Lavori in corso!

Saremo presto anche qui!

×

Iscriviti alla newsletter

Inserisci l'indirizzo email


×

Scrivi al movimento


×

Grazie

×

Informativa sui dati personali

×

Benvenuto, :

Gestisci il tuo utente




×

Login

Inserisci le credenziali di accesso


×

Registrazione

Benvenuto, da ora è un utente registrato al sito M.S.F.I. quindi può leggere molti più contenuti e può partecipare ad alcune discussioni. Ma prima si ricordi di visionare la sua mail per convalidare la registrazione.

×

Newsletter

×

Login

×