Richieste di spiegazioni

| Autore: | Commenti: 0

Dopo il “caso” sollevato dal Progetto Zenith e la reazione di tantissimi, non soddisfatti delle aleatorie ed assolutamente non convincenti spiegazioni date dal sindacato promotore del progetto, hanno indotto tanti farmacisti a riflettere ed a porsi tante domande anche su altri fronti circa l lavoro del sindacato.
Da più parti ci giungono voci di una imminente acquisizione di Credifarma da parte del gruppo Alliance Boots, o eventuale consociata.
Operazione che molti danno già effettuata, altri di imminente realizzazione.
Ovvio che Noi, non avendo dati certi o documenti di si alcun genere, non ci sentiamo di darne notizia.
Non possiamo tuttavia esimerci dal pubblicare la RICHIESTA DI SPIEGAZIONI al proprio Presidente provinciale che arriva dai farmacisti di Palermo.
Essendo anche Noi in attesa di sviluppi su questa eventuale acquisizione, invitiamo i farmaci di tutta Italia a rivolgere gli stessi quesiti alle proprie rispettive associazioni provinciali e regionali.
Pubblichiamo anche la lettera, che ci giunge da alcuni farmacisti di Siena, inviata dalla Loro Associazione Provinciale, dove si chiedono le dimissioni della Presidenza del Consiglio Direttivo di Federfarma e del Sunifar.
Non entriamo nel merito, ma ci chiediamo quale è la finalità di questa richiesta di dimissioni.
Si avrebbe un rimescolamento delle cariche, magari cambiando solo il Presidente, e quindi, illudendo di cambiare, non si cambierebbe nulla.
Diverso sarebbe se Tutti i consigli Provinciali si dimettessero lasciando spazio a nuove leve che, soprattutto, non abbiano legami (conflitto di interesse) con la distribuzione intermedia o risultino essere proprietari di farmacie e parafarmacie.
Alla luce della mancata elezione o conferma del rappresentante di Federfarma in Credifarma, ufficialmente per problemi procedurali , ci chiediamo se vi sono dei collegamenti.
Ricordiamo che il rappresentante uscente è il Dr. Carlo Ghiani.
Molte le domande cui i farmacisti dovrebbero avrebbero delle risposte.
Noi ne avremmo tante altre ancora, ma ci riserviamo di farle in un secondo momento, sperando che almeno le LEGITTIME richieste degli associati di Federfarma possano avere risposta.

Il Presidente,
Ettore Lembo

Stampa:

Condividi:
Discussione aperta

Commenta la notizia:

Seguici su...
Anche le formiche si incazzano
Sponsor
Scrivi al MSFI
Primo Piano
Ultimi Commenti

Pietro ha scritto su
Sicuri in Farmacia

Pietro ha scritto su
Sicuri in Farmacia

Archivio articoli
Tutti gli articoli

Lavori in corso!

Saremo presto anche qui!

×

Iscriviti alla newsletter

Inserisci l'indirizzo email


×

Scrivi al movimento


×

Grazie

×

Informativa sui dati personali

×

Benvenuto, :

Gestisci il tuo utente




×

Login

Inserisci le credenziali di accesso


×

Registrazione

Benvenuto, da ora è un utente registrato al sito M.S.F.I. quindi può leggere molti più contenuti e può partecipare ad alcune discussioni. Ma prima si ricordi di visionare la sua mail per convalidare la registrazione.

×

Newsletter

×

Login

×